Annuncio

Considerato che a Settembre ho ricevuto tante email ma poi stringi stringi nessuno con la passione e la voglia di mettersi in gioco, ripropongo l'annuncio: Progetto = Autosufficienza alimentare e non solo. Ho 34 anni e da qualche anno me ne sono scappato da Firenze centro per andare a vivere in piena campagna. Sto cercando di avvicinarmi il più possibile ad un modo di vivere autonomo. Ho iniziato come olivicoltore (settore in cui avevo già esperienza pregressa) frutticoltore, apicoltore e infine un piccolo orto. Per il momento produco il 100% dell'olio di oliva di cui ho bisogno, idem per il miele. 100% della frutta stagionale, in particolare albicocche e susine (marmellata per ciò che avanza) Dall'orto per il momento ricavo troppo poco rispetto a quello che vorrei ma purtroppo da solo non riesco a fare tutto, forse quest'anno ho raggiunto l'autosufficienza solo per i cetriolini sott'olio! Ho imparato a sostituire alcuni medicinali con prodotti naturali, come ad esempio la propoli che producono le mie api al posto degli antibiotici ed estratto di germogli freschi di rosa canina per aumentare il sistema immunitario, tra l'altro con ottimi risultati visto che da due anni non ho preso neanche un raffreddore! Ho ancora tanto da imparare e non mi dispiacerebbe apprendere da chi ne sa più di me, ma anche condividere quel poco che ho costruito in questi anni con persone che abbiano il mio stesso obbiettivo. Scrivo la mia email in questo modo per non essere bersagliato dagli spam automatici: leontopsport(CHIOCCIOLA)libero(PUNTO)it

SERGIO

Commenti

Ciao Sergio Vai avanti così.Io pure sto in mezzo alla natura per ora pieno di cani ma con idee semplici.Purtoppo tutti vorrebbero ma lavorare dalle 6 del mattino alle 21 non va a nessuno oggi.Vorrebero, vorrebbero, vorrebbero.Quando crollerà l'economia verranno tutti di corsa a zappare la terra perchè senza mangiare si muore. Se fossi più vicino cavolo ci aiuteremmo a vicenda. Non mollare. Adriano
Adriano Gasparini Gomes, 07-12-2018 10:07

Lascia un commento


Per lasciare un commento, registrati o effettua il login.