In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Video per il Cambiamento

Culture per il Cambiamento

India: Bunker Roy e il Barefoot College

In Rajasthan, in India, esiste una scuola straordinaria che insegna a donne e uomini di campagna - molti dei quali analfabeti - come diventare ingegneri solari, artigiani, dentisti e dottori nei loro stessi villaggi. Si tratta del Barefoot College, fondato nel 1972 nel villaggio di Tilonia, in Rajasthan.

Tutto è iniziato quando Bunker Roy, fondatore della scuola, cresciuto in India con un tipo di istruzione molto elitaria, ha deciso un giorno di andare a vivere e lavorare in un villaggio.

Da qui il percorso che ha portato alla nascita del Barefoot College che ha la missione di fornire servizi di base e soluzioni nelle comunità rurali con l'obiettivo di renderle autosufficienti.

Queste 'soluzioni a piedi scalzi' riguardano l'energia solare, l'acqua, l'istruzione, la sanità, l'artigianato rurale, l'azione delle persone, la comunicazione e lo sviluppo.

La scuola ha anche insegnato con successo a nonne provenienti dall'Africa e dalla regione himalayana ad essere ingegneri solari al fine di portare l'elettricità nei villaggi remoti.

Come scrive il Guardian, "l'idea di Roy è che l'India e l'Africa sono piene di persone con competenze, conoscenze e intraprendenza che non vengono riconosciute come esperti, ingegneri, o architetti, ma che possono portare alle comunità più dei governi o delle grandi imprese".

Il Barefoot College, spiega Roy, è un luogo dove "l'insegnante è lo studente e lo studente e l'insegnante".

PAROLE CHIAVE: india cambiamento scuola
INVIA: invia CONDIVIDI: Condividi su Facebook Condividi su Ok Notizie Condividi su Fai Informazione Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su Digg Condividi su Technorati Condividi su Google
4 lettori hanno commentato questo video commenta commenta
9 Maggio 2012 12:40, gianna ha scritto:
queste splendide coraggiose e umane iniziative mi lasciano esterrefatta se penso che i grandi politici e uomini di potere, poveri come sono, non potranno mai concepire. Ecco chi sono i veri uomini quelli capaci di vedere e con il coraggio e l'umiltà di imparare pur sapendo
28 Aprile 2012 08:16, Madeinem ha scritto:
Toccante, una grande fonte di ispirazione. Continuate a parlarne. Grazie.
28 Marzo 2012 13:03, SOLE LUNA FESTIVAL ha scritto:
PROGETTO DI ALTO VALORE, DESIDERIAMO ESSERE INFORMATI DEGLI SVILUPPI.
22 Marzo 2012 15:13, Marta ha scritto:
Che bella esperienza e che esempio importante per tutti, imparare dai più poveri e dagli analfabenti che vivono ancora a contatto con la terra. Allora è vero che le donne africane salveranno l'Africa. Vorrei poter parteciapare anch'io....
E-Commerce PAEA