Decrescita

La decrescita a Venezia, un bilancio della Conferenza

“La decrescita propone oggi non solo di abbandonare l’ossessione per la crescita e l’immaginario dello sviluppo illimitato, ma invita anche a misurarsi con la grande fase di discontinuità che la nostra civiltà ha di fronte a sé”. Con queste parole veniva introdotta il 19 settembre scorso la 3a Conferenza internazionale su decrescita, sostenibilità ecologica ed equità sociale che si è tenuta a Venezia fino al 23 settembre. Di seguito un resoconto dei contenuti più importanti tra quelli emersi.

di Redazione - 4 Ottobre 2012

decrescita
La decrescita "invita anche a misurarsi con la grande fase di discontinuità che la nostra civiltà ha di fronte a sé"

“La decrescita propone oggi non solo di abbandonare l’ossessione per la crescita e l’immaginario dello sviluppo illimitato, ma invita anche a misurarsi con la grande fase di discontinuità che la nostra civiltà ha di fronte a sé.

Questioni quali la crisi climatica ed ecologica, il saccheggio delle risorse, il picco del petrolio e la crisi energetica, le lotte per la giustizia sociale ed ambientale, a fronte di una dipendenza crescente dalle tecnologie e di una crisi del legame sociale, ci ricordano la vastità della sfida che ci attende.

Pensare come le montagne. Manuale teorico-pratico di decrescita per salvare il Pianeta cambiando in meglio la propria vita
E' insieme un’analisi della situazione socio-ambientale e una concreta proposta per cambiare le proprie abitudini e contribuire così alla salute propria e del pianeta. Infatti...continua

Si tratta niente meno che di intraprendere un percorso di riconversione e trasformazione delle basi materiali e culturali delle società cosiddette 'sviluppate'”.

Così è stata introdotta la 3a Conferenza internazionale su decrescita, sostenibilità ecologica ed equità sociale che si è svolta a Venezia dal 19 al 23 settembre scorsi. L'evento ha richiamato per 5 giorni 785 partecipanti provenienti da 47 paesi del mondo. Come ha sottolineato  l'economista catalano Joan Martinez Alier nel suo intervento che ha concluso la Conferenza, “a Venezia sono state poste le basi per un'alleanza con i movimenti per la giustizia sociale e ambientale”.

Riportiamo di seguito alcuni articoli, video ed eventi correlati alla Conferenza che si è svolta a Venezia.

Un primo bilancio della conferenza di Venezia
Leggi l'articolo di Paolo Cacciari

Guarda (o ri-guarda) i video di tutte le plenarie della conferenza
Vai ai video

Progetto di rivista sulla decrescita
Leggi e compila il questionario con le tue osservazioni

Latouche-Zanotelli-Barros: straordinaria serata alla Basilica dei Frari (tra gli eventi paralleli della Conferenza)
Leggi qui sul dialogo "Immaginazione e spiritualità"

Nuova call per una sessione sulla decrescita alla conferenza di ESEE (European Society for Ecological Economics)
A Lille nel giugno 2013, la dead-line è vicina (english only)

Per approfondire il tema del diritto al cibo, più volte affrontato a Venezia, segnaliamo il programma di Kuminda (a Parma)
Vai alla pagina dei seminari

Network internazionale sulla decrescita: partecipa!
Leggi le iniziative elaborate a Venezia nell'activity workshop 65 (english only)

Sul sito i poster con gli instant report e le idee dei workshops (work in progress)
Vai alla pagina dei workshops

PAEA CONSIGLIA
Debiti Pubblici, Crisi Economica e Decrescita Felice
Autore: Autori Vari
Casa editrice: Edizioni per la Decrescita Felice
Leggi la scheda...
 
Ufficio di Scollocamento
Paea
Vuoi passare
dal virtuale al reale?

VAI ALL'AREA INCONTRI!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

E-Commerce PAEA
TRE - Tecnici Risparmio Energetico