Cambiare vita e lavoro, istruzioni per l’uso

per

 

 

 

 

 

 

 

Il più grande e completo Centro per le Tecnologie Alternative italiano, il Parco delle Energie Rinnovabili nel cuore dell’Italia, immerso nella natura, dotato del comfort di un hotel ma dai consumi energetici bassissimi pari a quelli di un monolocale in città, alimentato da fonti rinnovabili e presidio Slow Food, ospita l’incontro formativo dell’Ufficio di Scollocamento dell'Associazione PAEA

PROGRAMMA


Sabato 18 febbraio 2017
9.00 Arrivo partecipanti
9.30 Presentazione dei partecipanti e del programma del corso
10.15 Il Parco Energie Rinnovabili come alternativa lavorativa, ecologica ed energetica. Visita guidata del centro

13.30 Pranzo

15.00
L’inevitabilità del cambiamento, perché l’attuale sistema è insostenibile da un punto di vista economico ambientale e sociale.
Come e perché cambiare lavoro e vita.
L’inizio di un mondo nuovo.
Come affrontare le difficoltà e le paure del cambiamento.
Servono davvero tanti soldi per vivere? Quantità o qualità? Città o campagna? Autosufficienza o dipendenza?

17.00 Pausa caffè/the

17.30
Le alternative praticabili. Esempi concreti in Italia e in Europa di chi ce l’ha fatta.
Ecovicinato, cohousing, Ecovillaggi, comunità intenzionali, recupero borghi abbandonati.
Le possibili occupazioni nel settore ambientale e agricolo sostenibile.
Domande sulla prima giornata e confronto fra i partecipanti

Ore 20.00 Cena

21.30 Proiezione video a tema

Domenica 19 febbraio 2017
7.30 Colazione
8.30
Possibilità concrete di pianificare subito il cambiamento.
Come affrontare i nodi economici
Lavoro di gruppo
Partecipazione attiva al progetto del Parco Energie Rinnovabili.

11.00 Pausa

11.30
Cosa fare da domani? Strumenti per non sentirsi soli e perduti
Domande e confronto fra i partecipanti

13.30 Pranzo

15.00 Partenza


Docenti

Alessandro Ronca
Presidente e socio fondatore del Parco per l’Energia Rinnovabile, dopo anni di esperienza acquisita in paesi dalle difficili situazioni ambientali, soprattutto in Africa, ha dedicato la sua preparazione sulle nuove tecnologie energetiche per ideare il PER che rappresenta la traduzione pratica della sua idea di sistema ecologico: efficienza e distribuzione energetica, autonomia energetica condivisa, ottimale utilizzo dell’acqua.
www.per.umbria.it

Paolo Ermani
Presidente dell’associazione PAEA e tra gli ideatori del quotidiano on line Il Cambiamento ed autore insieme a Valerio Pignatta di Pensare come le montagne. Manuale teorico-pratico di decrescita per salvare il Pianeta cambiando in meglio la propria vita ed autore insieme a Simone Perotti del libro Ufficio di Scollocamento . Da oltre venti anni è impegnato nell’ambito delle energie rinnovabili e del risparmio energetico. Ha lavorato cinque anni al Centro per l’energia e l’ambiente di Springe in Germania e frequentato i maggiori centri europei per le tecnologie alternative. Lavora con PAEA dal 1999, ha organizzato e tenuto decine di corsi di formazione, incontri pubblici, mostre itineranti, consulenze,interventi di didattica ambientale.
www.pensarecomelemontagne.it

Costo del corso
95,00 € comprensivo dei pasti, organizzazione, docenze, visita guidata del PER.
Pernottamento su richiesta:
25,00 € in camera doppia
20,00 € in camera multipla

Per chi lo desidera previo accordo con il PER, è possibile anche pernottare la sera di venerdì.

La cucina è vegetariana e vegan a cura di Chiara Flugy Papè.

N.B. Il corso si svolgerà con un minimo di dieci partecipanti.



E' previsto un servizio di navetta su prenotazione dalla Stazione di Narni Scalo – Amelia:
15.00 € da dividedere tra i passeggeri.


Per informazioni e iscrizioni al corso
mail: scrivi@per.umbria.it – tel. 0744 988050


Leggi qui le testimonianze di chi ha partecipato al Corso in un articolo di Francesca Fugazzi