VeloLove, spolverate le biciclette e portatele fuori!

Parte in questi giorni a Roma la campagna che invita ad usare la due ruote come mezzo di trasporto, attraverso una serie di iniziative che toccheranno anche le città di Bologna e Torino. Patrocinata dal Comune di Roma, Legambiente, Touring Club Italia, Rete Mobilità Nuova e Parco Regionale dell’Appia, la manifestazione si basa anche sul sostegno del mondo delle ciclofficine.

VeloLove, spolverate le biciclette e portatele fuori!

VeloLove è un circuito di feste, spettacoli, iniziative culturali che coinvolgono principalmente i ciclisti urbani, ma anche pedoni, pendolari e utenti del trasporto pubblico. Eventi da vivere e da guardare accomunati dalla proposta di un diverso stile di mobilità, da un’estetica del movimento e da un uso dello spazio e del tempo che restituisce alla strada e alle piazze quella loro funzione di agorà, le fa vivere come luogo d’incontro e non di scontro. La campagna invita a usare la bici come mezzo di trasporto ed è stata ideata con lo scopo di avvicinare al mondo della bicicletta sia chi vive nella nostra città sia chi vi soggiorna. Prende spunto da campagne sociali già attive in altre città del mondo come Monaco, Malmö, Siviglia o Groningen.
La manifestazione, patrocinata dal Comune di Roma, Legambiente, Touring Club Italia, Rete Mobilità Nuova e Parco Regionale dell’Appia, prevede molte iniziative e “tappe”, anche fuori la Capitale, toccando le città di Bologna e Torino, con le sfilate delle Bike Pride rispettivamente del 10 maggio e del 6-7 giugno.
A Roma invece spicca l’iniziativa “Portala Fuori”, in collaborazione con ciclofficine popolari, negozi di bici e bike rental, che si svolgerà per tutta la durata del festival del ciclismo urbano. In cambio di una sottoscrizione libera, le ciclofficine spiegheranno ai proprietari come controllare da soli le gomme o sostituire qualche ingranaggio che proprio non va. Chi preferisce al fai da te l’intervento di un meccanico specializzato può andare da Zio Bici o dal Biciclettaro per una revisione del mezzo impolverato a soli 5 euro (esclusivamente nella giornata dell’8 maggio). L’intervento prevede la regolazione di cambio e freni, il check di camere d’aria e copertoni, la lubrificazione della catena: la manutenzione essenziale, cioè, per rimettere in marcia un mezzo rimasto fermo troppo a lungo.
VeloLove ha pensato anche a chi la bici non ce l’ha: molti bike rental della capitale praticheranno tariffe di noleggio speciali per i partecipanti a una delle tre GraBike di domenica 17 maggio. Ma la “Portala Fuori” si rivolge anche a chi in sella non va più: “liberando” la bici dalla cantina, la si può offrire alle ciclofficine, mettendola così a disposizione di chi ha voglia di pedalare.
Abbiamo già accennato alle tre GraBike. Si svolgeranno nella giornata del 17 maggio e prevedono tre itinerari (small, medium e large), offrendo a tutti un percorso su misura per sperimentare quanto sia facile e divertente girare in bici per la città in compagnia di tante altre persone. Le gare toccheranno splendidi luoghi: Villa Borghese, Villa Ada, il Parco dell’Aniene, quello della Caffarella e quello dell’Appia Antica.
Ma le iniziative non si fermano qui: Open House, 9-10 maggio, evento di architettura che prevede l’apertura gratuita di centinaia di edifici di Roma, notevoli per le peculiarità architettoniche; #19 e sottosopra: percorso turistico lungo la linea del tram numero 19 che parte da Villa Gordiani, zona periferica dove è stato girato il film Accattone, attraversa San Lorenzo e arriva a Valle Giulia; e la Magnalonga (16 maggio), una passeggiata in bicicletta di circa 30 chilometri, divisa in cinque tappe, con degustazioni enogastronomiche in piazze e parchi cittadini.
Infine, l’album delle figurine dei ciclisti, ovvero il racconto per immagini di chi utilizza la due ruote come mezzo di locomozione: operai, padri di famiglia, impiegati, imprenditori, ognuno con la sua bici, ognuno con la sua vita lavorativa e privata.

Info su: www.velolove.it

 

Now Utopia
Salva i Ciclisti
Rivoluzione Bici

Lascia un commento


Per lasciare un commento, registrati o effettua il login.