Il 2016 l'anno più caldo da metà del 1800

Nel 2016 le temperature globali misurate sono state di circa 1,2° C più elevate rispetto ai livelli pre-industriali; lo affermano gli esperti dell'Organizzazione Mondiale della Meteorologia.

Il 2016 l'anno più caldo da metà del 1800

Il 2016 probabilmente sarà stato l'anno più caldo mai registrato da metà del 1800, secondo i dati relativi ai primi undici mesi dell'anno dell'Organizzazione Mondiale della Meteorologia (WMO); le temperature medie globali superano anche i record del 2015.

Nel 2016 le temperature globali sono di circa 1,2° C più elevate rispetto ai livelli pre-industriali. Peraltro, tutti gli anni più caldi mai registrati sono stati in questo secolo.

Il Segretario generale della WMO ha commentato che "Gli studi scientifici stanno sempre più dimostrando il legame tra gli eventi meteorologici estremi - in particolare il calore - ed il cambiamento climatico indotto dall'uomo con i gas serra. Questo aumenta la necessità di investire per assicurare migliori previsioni del tempo in grado di prevedere gli impatti di tali eventi e sistemi di allarme rapido per salvare vite umane e sostenere l'adattamento ai cambiamenti climatici, ora e nei prossimi decenni a venire".

 

_____________________________________________________________

Per chi vuole approfondire:

National Oceanic and Atmospheric Administration - NOAA's National Centers for Environmental Information
Copernicus Climate Change Service (ECMWF) - European Centre for Medium Range Weather Forecasts
The Arctic Report card
WMO - World meteorological organization
BAMS Special Supplement on Explaining Extreme Events from a Climate Perspective

 

Agricoltura e Cambiamento Climatico
Energia e Cambiamenti Climatici
Il Riscaldamento Naturale della Casa Voto medio su 1 recensioni: Mediocre

Lascia un commento


Per lasciare un commento, registrati o effettua il login.