In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

VISUALIZZA NEWS + APPROFONDIMENTI solo APPROFONDIMENTI - COME FUNZIONA?

Quando la biopiscina è alla portata di tutti

Acque A Granara, villaggio ecologico situato sulle colline parmensi di Valmozzola, esperienza di condivisione e sperimentazione ecologica che dura da più di 25 anni, si stanno applicando nuove forme di autocostruzione e progettazione in permacultura, riguardanti anche la gestione dell'acqua. Di recente si è svolto un workshop teorico-pratico di costruzione di un biolago, con tecniche per biopiscine. Questo progetto fa parte di un disegno più ampio di razionalizzazione della risorsa idrica e recupero delle acque piovane.

La verità che si nasconde dietro al prosciutto

Dietro l'etichetta “Una storia diversa” è il titolo del video della Lav che svela la realtà che si cela dietro al prosciutto: maiali allevati in capannoni sovraffollati, tra i propri escrementi, e cuccioli mutilati davanti a madri impotenti.

Criminali al volante muniti di cellulare

Editoriale Quando si tratta di attaccare i politici, i sindaci, gli amministratori, siamo tutti con il dito puntato ma che loro siano solo lo specchio di quello che è il famoso “Italiano medio”, di cui parla Maccio Capatonda nel suo intelligente film dall’omonimo titolo, lo dimostrano innumerevoli nostri comportamenti.

Torna "Tutta un'altra scuola", per un nuovo sguardo al senso dell'educazione

Culture per il Cambiamento Torna il 10 e 11 settembre a Vaiano (Prato) "Tutta un'altra scuola", due giorni di incontri, seminari, conferenze e laboratori dedicati alla scuola e all'educazione. Una manifestazione all'insegna della "contaminazione educativa" che racconta le esperienze che in Italia mettono il bambino al centro e stanno facendo una "nuova scuola".

Contro disoccupazione e povertà serve la formazione in campo ambientale ed energetico

Energie Alternative Che i settori lavorativi con un reale futuro siano quello ambientale ed energetico rinnovabile lo capirebbe chiunque. Infatti su cosa altro potrebbe puntare il “Paese del sole”, con un patrimonio edilizio che spreca energia da tutte le parti, se non puntare al risparmio energetico e idrico, all’uso razionale dell’energia e delle energie rinnovabili?

PAEA PAEA Martino Danielli Salviamo il paesaggio SLOW FOOD Decrescita Felice

Il bioparrucchiere, e sai cosa ti metti in testa!

Culture per il Cambiamento Ramon Alaggia, 38 anni, sposato e con due figli, vive a Roma e ha aperto nel quartiere Trieste un negozio di parrucchiere biologico. Il negozio, in parte ristrutturato con le sue mani, a prima vista non ha niente di differente dagli altri ma, entrando, si percepisce un'aria diversa: semplice e moderna, con oggetti in legno autoprodotti alle pareti. Ci parla di un nuovo modo di lavorare, in connessione con la salute dell'ambiente e delle persone.

Le aziende europee di armamenti fanno profitti con la crisi dei rifugiati

Guerre Le principali aziende europee di armamenti coinvolte nella vendita di sistemi militari al Medio Oriente sono le stesse aziende che stanno traendo profitti dalla crescente militarizzazione delle frontiere dell’Unione europea.

Il crimine ambientale rende sempre di più

Inquinamenti Il crimine contro l'ambiente diventa un'attività sempre più lucrativa con un trend in aumento del 26%. Sconcertante? Sì, eppure è vero. Si tratta dell'attività più lucrativa al mondo, dopo il traffico di droga, la contraffazione e la tratta di esseri umani. E cosa si sta facendo per fermarlo?

Ecoturismo in Repubblica Dominicana

Viaggi La Repubblica Dominicana si apre al turismo ecologico e responsabile. Il progetto eco-turistico Tubagua Ecolodge, nella zona di Puerto Plata a nord, è una delle opportunità che questo paese offre per restare al di fuori dei circuiti dello sfruttamento del territorio e della popolazione.

Povertà assoluta per quattro milioni e mezzo di italiani

Crisi Tantissimo a pochi e pochissimo a molti: le regole dell’arricchimento capitalistico non perdonano. E l’Istat conferma con i numeri quello che già si intuiva: 4,5 milioni di persone in povertà assoluta. Eppure la ricchezza c'è, basta redistribuirla.

Non hai bisogno di cose inutili, per quello ti convincono a comprarle

Editoriale La pubblicità è la migliore immagine e dimensione del livello di follia schizofrenica che alberga nella testa di persone che hanno il solo obiettivo di venderci cose inutili e superflue senza preoccuparsi di alcuna conseguenza delle loro azioni.

I treni in Italia: un servizio catastrofico

Editoriale La tragedia ferroviaria in Puglia, con morti e feriti, obbliga a una seria riflessione di carattere generale. Che il servizio ferroviario in Italia sia a livelli infimi lo sanno tutti. Essendo un viaggiatore frequente dei treni verifico costantemente lo stato fatiscente delle linee e dei convogli ed è già un miracolo che non ci siano incidenti mortali ogni giorno.

Corrida, nell'arena muore anche la ragione

In cattività Si chiamava Lorenzo, aveva 4 anni e pesava 529 chili. Era un toro ed è stato ucciso dopo aver ucciso a sua volta Victor Barrio, 29 anni, il torero che lo stava sfidando durante una corrida a Teruel, in Aragona, pochi giorni fa. Era da più di trent'anni che un matador non perdeva la vita durante un'esibizione ma sono molti quelli che ogni anno durante le feste tradizionali che prevedono manifestazioni taurine muoiono o rimangono gravemente feriti. Non si contano, invece, le migliaia di animali che muoiono nel silenzio tra atroci agonie per farci divertire e per perpetuare una tradizione crudele, assurda e priva di senso.

La mappa dell'intolleranza

Diritti umani “Una resistenza ‘sociale’ alla tolleranza e all’accettazione del diverso”: è il quadro rilasciato dalla Mappa dell’Intolleranza, progetto realizzato da Vox-Osservatorio italiano sui diritti insieme alle università di Milano, Bari e Roma.

La guerra è sempre una tragica bugia degli schiavi del potere

Guerre Siamo ancora lontani da un mondo in cui prevale la ragione; per il potere le vite umane continuano a non avere alcun valore. Una delle maggiore dimostrazioni di ciò è determinata dalle tante guerre o dai tanti interventi militari che vengono decisi e pianificati in diverse zone del mondo per aumentare influenza e dominio.

#Filierasporca: lo sfruttamento del lavoro in agricoltura

Diritti umani Sono tanti gli aspetti contenuti nelle 62 pagine del rapporto #Filierasporca 2016 dal titolo “La raccolta dei Rifugiati. Trasparenza di Filiera e responsabilità sociale delle aziende” presentato a Roma. Per il secondo anno consecutivo, a denunciare lo sfruttamento di lavoratori italiani e richiedenti asilo nell’agricoltura sono le associazioni Terra! Onlus, daSud e Terrelibere.org.

A Firenze la "bottega della scienza"

Territorio Parte a Firenze il percorso per creare uno "science shop", una "bottega della scienza", luogo dove possano interagire "alla pari" cittadini, associazioni, ricercatori e istituzioni per proporre nuove idee e far partire nuovi progetti.

Cemento sulla metà delle coste italiane

Territorio Cemento, erosione costiera, mala depurazione e beach litter: le minacce per le coste che i cambiamenti climatici renderanno più fragili. Legambiente: “Uscire da politiche separate e puntare su tutela, turismo sostenibile, valorizzazione dei sistemi dunali: nuove politiche di sviluppo per le sponde del Mare nostrum”.

100 giorni per la pace

Diritti umani Morti di ogni nazionalità nel mondo ogni giorno; bombe, attentati, cecchini, guerre e pseudo-missioni di pace che godono del greenwashing del nome. E dopo gli ennesimi cadaveri di Dacca e Bagdad c'è chi invoca una "israelizzazione" dell'Italia e dell'Europa. Ma per fortuna la voce di tanti si leva con parole diverse: il 9 ottobre partecipiamo tutti alla marcia per la pace PerugiAssisi. «Non rassegnamoci» dice Flavio Lotti.

Siate diversi!

Editoriale Non li vediamo, i nostri padroni. I padroni delle grandi imprese multinazionali, i padroni degli organi di stampa e dei governi, delle televisioni e di internet, noi non li vediamo. Al massimo vediamo i loro cani da pastore, coloro che ne svolgono le veci e che ci guidano, ci spingono, ci persuadono: governi e media. Ma loro ci vedono e dirigono il nostro cammino e, come tutti i componenti di una mandria, noi andiamo dove tutti vanno. Ma ora basta: siate diversi!

CORSI E EVENTI CONSIGLIATI

Evento di Paea

DAL 12 Agosto 2016 @ Centro per l'Energia e l'Ambiente, Germania

Energia Ambiente Lavoro - Soggiorno formativo in Germania

Evento di Paea

DAL 28 Agosto 2016 @ Niccioleta-Massa Marittima (Gr)

Scollocarsi oggi: un percorso concreto di cambiamento individuale e collettivo

ALTRI CORSI E EVENTI...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

TRE - Tecnici Risparmio Energetico

CONSIGLIATI DA PAEA

Pensare come le Montagne


Autore: Paolo Ermani
Casa editrice: Aam Terra Nuova Edizioni
Leggi la scheda...